Mew: ritornano con “No More Stories”

La Danimarca ci ha regalato in passato ottimi gruppi metal come i King Diamond e i Mercyful Fate ma anche stupidaggini come Aqua e Cartoons. Oggi sono invece due i gruppi capaci di far parlare di se grazie ad ottimi album: i Raveonettes e i Mew. “A Triumph for Man”, il debutto dei Mew, risale

La Danimarca ci ha regalato in passato ottimi gruppi metal come i King Diamond e i Mercyful Fate ma anche stupidaggini come Aqua e Cartoons. Oggi sono invece due i gruppi capaci di far parlare di se grazie ad ottimi album: i Raveonettes e i Mew.

“A Triumph for Man”, il debutto dei Mew, risale già a dodici anni fa, ma ci è voluto un po’ di tempo, complice anche il passaggio alla Sony, perchè la band uscisse dal piccolo territorio nazionale. Le cose cambiano infatti solo con “Frengers” del 2003, spinto dal singolo “Comforting Sounds“, ma soprattutto con l’ultimo e bellissimo “And the Glass Handed Kites” (2005), amato dalla critica e da buona parte del pubblico “nordico” (#2 in patria, #4 in Finlandia e Norvegia). Da ricordare “Special” e “The Zookeeper’s Boy“.

L’attesa per il nuovo album è quindi molto alta. Si chiamerà “No More Stories” ed uscirà il 19 Agosto in Scandinavia e la settimana successiva nel resto del mondo. Qualche giorno fa è stato pubblicato un assaggio dell’album chiamato “No More Stories EP” che contiene quello che dovrebbe essere anche il nuovo singolo: “Introducing Palace Players”. Noi ve lo facciamo ascoltare dopo il salto. Vi piace?

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →