Zecchino d’oro 2012: Lupo Teodoro – testo e video

Il testo e il video della canzone di Giovanni Barelli

di

Giovanni Barelli, fiorentino di sei anni, salirà sul palco dell’Antoniano di Bologna in occasione dello Zecchino d’oro 2012 per cantare Lupo Teodoro, una canzone di Carmine Spera e Ilenia Navarra. Il brano, come racconta il bambino nel video (che potete vedere in fondo al post) racconta:

di un lupo che non vuole più mangiare i porcellini, non vuole più mangiare le pecore e non vuole fare niente di cattivo.

No! No! No! Io dico no! Sono stufo da un bel po’!
Mi dispiace un’altra fiaba io davvero non farò!
Non mi va! Non mi va! Sai che non ho più l’età
E la parte del cattivo questo lupo non la fa!
Nonne, bimbi e caprettini
Non li mangerò mai più
E stavolta i porcellini
Li rincorri un poco tu!
Teodoro su t’imploro, non arrabbiarti! Dai!
Che noia questa fiaba se adesso te ne vai.
Dai! Lupo Teodoro ripensaci perché
Nessuno il tuo lavoro sa fare come te!
Ma perché? Ma perché? Sempre nelle fiabe c’è
Un audace cacciatore, ma lui spara solo a me!
Non c’è mai se lo vuoi
Un bel posto tra gli eroi
Chi lo dice poi che un lupo non sia buono come voi?
E toglietemi lo sfizio
Sento spesso dire che:
Perdo il pelo e non il vizio, chi l’ha detto e poi perché?
Teodoro su t’imploro, non arrabbiarti! Dai!
Che noia questa fiaba se adesso te ne vai.
Dai! Lupo Teodoro ripensaci perché
Nessuno il tuo lavoro sa fare come te!
Vorrei vivere una favola con regine fanti e Re,
Dove sono un cavaliere e la fata bacia me!
Ma ci vogliono nelle favole i cattivi e i buoni sai,
Altrimenti quel che è giusto non potrai capire mai!
Scusate la scenata, la favola farò
Ma se vedrò la fata un bacio chiederò!
Teodoro buon lavoro, non arrabbiarti se
Noi auguriamo in coro: “In bocca al lupo” a te!
Ma allora ce l’avete con me?

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Zecchino d'oro

Tutto su Zecchino d'oro →