Simple Minds il nuovo album è “Graffiti Soul”. Guarda il video di “Rockets”

Proprio l’altro giorno stavo ripercorrendo a tempo perso (sì, non avevo di meglio da fare) la carriera dei Simple Minds attraverso i vari videoclip su youtube che, se da un lato hanno riportato alla mente ricordi d’infanzia, dall’altro non hanno fatto altro che confermare l’ ottima caratura di una band che per troppo tempo è

Proprio l’altro giorno stavo ripercorrendo a tempo perso (sì, non avevo di meglio da fare) la carriera dei Simple Minds attraverso i vari videoclip su youtube che, se da un lato hanno riportato alla mente ricordi d’infanzia, dall’altro non hanno fatto altro che confermare l’ ottima caratura di una band che per troppo tempo è stata “oscurata” dal paragone con gli U2.

E dire che fra il 1980 e il 1982 hanno realizzato tre album che non sfigurano in confronto ai successivi album degli U2 (i migliori tra l’altro), soprattutto quel “New Gold Dream (81-82-83-84)” che si può tranquillamente considerare una vera e propria pietra miliare degli anni ’80. Poi a metà del decennio una svolta più commerciale che comunque non ha impedito alla band di creare ottimi singoli.

Nei ’90 e nei ’00 alcuni alti e molti bassi. L’ultimo album dei Simple Minds è il buon “Black & White 050505” e risale al lontano 2005. Ora stanno però per tornare con “Graffiti Soul” che uscirà il 25 Maggio e sarà anticipato dal singolo “Rockets” che vi proponiamo dopo il salto assieme alla tracklist e ad alcuni dei pezzi più belli (non necessariamente i più famosi) della band.

Tracklist
Moscow Underground
Rockets
Stars Will Lead The Way
Light Travels
Kiss & Fly
Graffiti Soul
Blood Type “O”
This Is It
Bonus Tracks
Shadows & Light
Rockin’ In The Free World

Someone Somewhere (In Summertime) (1982)

New Gold Dream (1982)

Waterfront (1983)

Belfast Child (1989)

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →