8tracks, uno dei possibili eredi del vecchio MuxTape

Da quando MuxTape non è più MuxTape, la vita è dura per gli aspiranti trafficatori in cassettine virtuali, contenenti una piccola parte dei nostri gusti musicali, da condividere all’occorrenza con gli amici. MuxTape, oggi, vive di un nuovo corso, che prevede l’utilizzo della stessa piattaforma che ne decretò il largo successo, in uno strumento di


Da quando MuxTape non è più MuxTape, la vita è dura per gli aspiranti trafficatori in cassettine virtuali, contenenti una piccola parte dei nostri gusti musicali, da condividere all’occorrenza con gli amici.

MuxTape, oggi, vive di un nuovo corso, che prevede l’utilizzo della stessa piattaforma che ne decretò il largo successo, in uno strumento di promozione (a pagamento) per band emergenti. Niente di male, ovviamente. Ma resta una fortuna che, per espletarne le vecchie funzioni, ci sia venuto incontro 8Tracks.

Il sito carica, come indica il suo stesso nome, fino ad 8 tracce musicali, e le esegue ancora immancabilmente, senza colpo ferire. In più, rispetto al vecchio Mux, presenta più funzioni sociali. Ad esempio, la cassettine possono essere taggate per genere, e quindi sono più facilmente ricercabili dagli altri utenti. Commenti e integrazione con Twitter inclusi. Da provare.