Amy Winehouse e le proposte di collaborazione

Amy Winehouse e Jay-Z di nuovo insieme (musicalmente parlando)? A quanto pare questo è solo un desiderio del noto rapper americano che ha espresso il suo interesse nel collaborare insieme all’artista inglese. Jay-Z ritiene che la voce della cantante sia molto bella e potente tanto da averle dato il lasciapassare per incidere qualcosa di bello

Amy Winehouse e Jay-Z di nuovo insieme (musicalmente parlando)? A quanto pare questo è solo un desiderio del noto rapper americano che ha espresso il suo interesse nel collaborare insieme all’artista inglese.

Jay-Z ritiene che la voce della cantante sia molto bella e potente tanto da averle dato il lasciapassare per incidere qualcosa di bello con lui. Ricordiamo che molti nello showbiz ritengono che le sue mani siano dorate, sia in veste di producer che in quelle di rapper: un bell’incontro tra i due potrebbe portare linfa vitale ad Amy che ultimamente ha ricevuto una bella batosta dalla propria casa discografica la quale ha bocciato nuovi pezzi che aveva proposto (ne abbiamo parlato qui).

A farsi avanti per aiutare la cantante pare essere ritornato anche il vecchio compagno di avventura Mark Ronson, autore di molti successi. Insomma: tutti la vogliono! Lei chi prenderà in considerazione? Speriamo che non scelga ancora di nuovo di darsi alla bella/brutta vita buttando tutto all’aria.

Intanto sembra che proprio a breve (31 maggio) l’interprete di “Rehab” potrebbe proporre live del nuovo materiale in occasione dei festeggiamenti per l’anniversario della sua casa discografica. Se così fosse speriamo che arrivi li con le intenzioni giuste. Vai Amy!