Lady Gaga: “G.U.Y. (Girl Under You) è una canzone femminista new age”

La popstar statunitense ha parlato di una nuova canzone che sarà contenuta nel prossimo album ARTPOP.

In un’intervista rilasciata a Stylist, Lady Gaga ha anticipato altri dettagli riguardante ARTPOP, il terzo album ufficiale del quale sono già state rese pubbliche alcune indiscrezioni.

La popstar statunitense, nella fattispecie, ha parlato di G.U.Y. (Girl Under You), un nuovo brano che farà parte della tracklist del suo prossimo progetto discografico che non vedrà la luce, però, prima del 2013.

Lady Gaga ha definito G.U.Y. (Girl Under You) “una canzone femminista new age”.

Queste sono le dichiarazioni della cantante, come sempre consone al suo stile stravagante e fuori dagli schemi:

Ogni tipo di femminista ha una visione precisa su cosa voglia dire essere una femminista. Io, però, essendo una femminista new age, mi piace trasferire la forza che sento presentando ad un uomo e stando sotto di lui.

Ultimamente, Lady Gaga ha parlato anche del rapporto con il suo nuovo fisico (la cantante, infatti, recentemente è ingrassata di ben 13 chili).

Lady Gaga ha anche aggiunto che per G.U.Y. (Girl Under You) si è avvalsa della collaborazione di Dj Zedd, lo stesso produttore che recentemente ha pubblicato una nuova versione di Stache.

Il prossimo album di Lady Gaga, ARTPOP, potrebbe essere diviso in due capitoli. Come riporta il sito LittleMonsters.com, le nuove canzoni potrebbero essere pubblicate sia nella loro versione originale che in una veste sperimentale.

Le nuove versioni dei pezzi verrebbero pubblicati sei mesi dopo il rilascio di ARTPOP.

Fino ad ora, la popstar di origine italiane ha dato alle stampe due album, The Fame (con l’edizione deluxe The Fame Monster) e Born this way.

Un’altra recente indiscrezione riguarda Princess Die, il brano che Lady Gaga ha regalato ai fans durante il suo ultimo tour mondiale. Princess Die, infatti, molto probabilmente, non farà parte del suo album ARTPOP.

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su Lady Gaga

Tutto su Lady Gaga →