Addio a Beppe Quirici, "invisibile" straordinario musicista e produttore

Beppe Quirici

Questa mattina ci ha lasciato Beppe Quirici, da tempo in lotta con una brutta malattia. Un grande lutto colpisce il mondo della musica italiana.

Chi ha avuto la fortuna di lavorare con lui l'ha sempre descritto come bellissima persona, prima ancora che come straordinario musicista qual era. Negli anni ha collaborato con artisti italiani e internazionali di altissimo livello e prodotto molti cantanti e autori, soprattutto della musica d'autore nostrana. Fu anche premiato dal Club Tenco con il riconoscimento "I suoni della musica" nell'edizione del 2007.

Lo ricordiamo al fianco di Ivano Fossati (nei dischi migliori del cantautore ligure), di Giorgio Gaber (nelle sue ultime produzioni) e come talent scout e produttore di molti giovani di talento (Giua, Carlo Fava, Bonaveri).

Proprio Fossati gli dedicava, in un tour di alcuni anni fa, la canzone "Invisibile", riferita a quelle persone che - come Quirici - senza (voler) apparire sanno dare un contributo fondamentale con il loro lavoro e la loro presenza discreta. Addio Beppe, ci mancherai.

  • shares
  • Mail