Mo’ Wax Cuts: flashbacks trip-hop

FFFWD passa il link per Mo’ Wax Cuts, blog di una serie podcast dedicata interamente all’etichetta inglese di culto per chi dieci anni fa seguiva l’elettronica e l’hip hop bianco che si definivano trip hop. Gli ultimi episodi hanno interviste con lo storico graffitista Futura 2000, il primo invece è un mix del 2000 con

di ,

FFFWD passa il link per Mo’ Wax Cuts, blog di una serie podcast dedicata interamente all’etichetta inglese di culto per chi dieci anni fa seguiva l’elettronica e l’hip hop bianco che si definivano trip hop.

Gli ultimi episodi hanno interviste con lo storico graffitista Futura 2000, il primo invece è un mix del 2000 con rap old school, Skratch Picklz e chicche del catalogo Ninja Tune.