I Brits snobbano Leona? Leona (forse) snobba i Brits!

Credevate che soltanto in Italia l’evento musicale più atteso (Sanremo, manco a dirlo) portasse con sé una coda polemica ancor prima di iniziare? Sbagliato…anche nel Regno Unito a poche ore dalla notte delle stelle impazzano previsioni gossippare e dichiarazioni al vetriolo.Stiamo parlando dei Brit Awards, la cui edizione 2009 andrà in scena domani sera a

di piero

Credevate che soltanto in Italia l’evento musicale più atteso (Sanremo, manco a dirlo) portasse con sé una coda polemica ancor prima di iniziare? Sbagliato…anche nel Regno Unito a poche ore dalla notte delle stelle impazzano previsioni gossippare e dichiarazioni al vetriolo.

Stiamo parlando dei Brit Awards, la cui edizione 2009 andrà in scena domani sera a Londra, e della polemica che ha investito gli organizzatori dopo la pubblicazione delle nominations, da molti giudicate ingiuste per l’esclusione di Leona Lewis.

Il polverone ha radici profonde che affondano nella passata edizione dei Brits: Leona era candidata in 4 categorie ma nello stupore generale non vinse neppure un premio, a dispetto del successo pazzesco riscosso in Patria. La cosa si è ripetuta –anzi è ulteriormente peggiorata- quest’anno, dopo che la Lewis ha oltrepassato i confini nazionali e conquistato l’intero mercato mondiale. Incredibile ma vero, Leona è stata totalmente snobbata e compare solo nella categoria riservata ai singoli, selezionati in base ai dati di vendita e quindi non scelti dall’apposita Giuria.

La cosa naturalmente non è passata inosservata: i fan della Lewis si sono infuriati per la “mancanza di rispetto” verso la propria beniamina, i giornali hanno sbattuto in prima pagina la polemica e numerose celebrità hanno detto la loro al riguardo. Ma Leona? Cosa avrà pensato la diretta interessata?

Voci di corridoio non confermate riportano ai tabloid di una Lewis alquanto arrabbiata, che avrebbe deciso di ripagare con la stessa moneta chi l’ha snobbata:

“Non capisce perché sia stata di nuovo esclusa dalle categorie principali, e sta pensando di non presentarsi alla cerimonia. Preferisce di gran lunga starsene sul divano assieme al fidanzato Lou oppure partire per una bella vacanza con lui, invece di andare dove non si sente apprezzata. I Brits la snobbano? Bene…lei snobberà i Brits!”

Lo staff della Lewis non ha ancora replicato, ufficialmente Leona risulta essere tornata a Londra dagli Stati Uniti per starsene un po’ tranquilla dopo tanto lavoro. Presenzierà o no all’evento domani? Poche ore e lo scopriremo…certo sarebbe clamoroso se “Better in Time” dovesse risultare il “Best British single of the Year” e a ritirare il premio non si presentasse nessuno.

Secondo voi sarebbe una giusta punizione agli organizzatori o una mancanza di fair play da parte sua?

Via | MSN UK + Music-News