J-Ax parla (bene) di Giusy Ferreri

Vi riporto oggi i contenuti essenziali di una simpatica intervista realizzata a J-Ax da Wuz. Rap’n’Roll è stato un processo creativo finalizzato alla ricerca di un singolo perfetto per il suo lancio. Sono nati così 18 pezzi. La casa discografica, secondo il rapper italiano, non ha una differenza sostanziale di investimento producendo due cd più


Vi riporto oggi i contenuti essenziali di una simpatica intervista realizzata a J-Ax da Wuz. Rap’n’Roll è stato un processo creativo finalizzato alla ricerca di un singolo perfetto per il suo lancio. Sono nati così 18 pezzi. La casa discografica, secondo il rapper italiano, non ha una differenza sostanziale di investimento producendo due cd più piccoli e più singolarmente più economici.

La prima stoccata arriva ai giornalisti, che sarebbero secondo quanto dichiarato “una mafietta” che fa critiche false e “bugiarde”. Il titolo dell’album così curioso “Rap’N’Roll” vuole essere l’espressione più chiara del genere musicale di J-Ax a metà tra il rap e il rock’n’roll.

Sentite cosa dichiara in merito alla musica in tv:

Però ora mi devo un po’ ricredere perché se X Factor ci ha dato Giusy Ferreri, secondo me bravissima, allora vuol dire che anche X Factor avrà qualcosa di buono.

Sincero o ruffiano?

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →