Gli Starsailor di "All The Plans" non sorprendono ma non deludono

starsailor

Presentazione: Senza tanta promozione ecco il quarto album degli Starsailor, band inglese che nel 2001 arrivò al successo con l'ottimo album "Love Is Here".

Giudizio complessivo: Chi li ha aspettati per quattro anni non può certo rimanere deluso da questo "All The Plans". L'album è perfettamente nello stile dei dischi precedenti : personalissimo brit-pop rock, mainstream ma di classe, con richiami a Coldplay, Travis e U2 ("You Never Get What You Deserve"), con qualche interessante aggiunta folk-blues. Senza troppi acuti o grossi scivoloni, "All The Plans" è un album piuttosto godibile dall' inizio alla fine.

Lista tracce - Voto:

Tell Me It's Not Over- 7
Boy in Waiting - 6
The Thames - 7
All The Plans - 6
Neon Sky - 7
You Never Get What You Deserve - 6

Hurts Too Much - 6
Stars And Stripes - 7 (Miglior Traccia)
Change My Mind - 7
Listen Up - 5 (Peggior Traccia)
Safe at Home - 7

Voto complessivo: 6,45

Confronto album precedenti :

E' peggiore di... "Love Is Here" del 2001
E' equivalente a... "Silence Is Easy" del 2003
E’ migliore di… “On the Outside” del 2005

  • shares
  • Mail