David Bowie di nuovo al lavoro a Berlino?

Mai dire mai, è proprio il caso di dirlo parlando di David Bowie. La leggenda del rock, classe 1947, aveva infatti annunciato il ritiro dalle scene nel 2004, dopo alcuni problemi di salute e una delicata operazione al cuore. E invece, nonostante quanto affermato, l’artista inglese sarebbe nuovamente in studio per dare un seguito a

Mai dire mai, è proprio il caso di dirlo parlando di David Bowie. La leggenda del rock, classe 1947, aveva infatti annunciato il ritiro dalle scene nel 2004, dopo alcuni problemi di salute e una delicata operazione al cuore.

E invece, nonostante quanto affermato, l’artista inglese sarebbe nuovamente in studio per dare un seguito a Reality, l’ultimo – per ora – album del 2003. Il luogo delle registrazioni inoltre sarebbe Berlino, la città che lo vide all’opera con Brian Eno per la leggendaria trilogia berlinese (gli album Low, Heroes e Lodger).

C’è da chiedersi – se la notizia fosse confermata – quanto Bowie abbia ancora da dare alla musica, dopo una così lunga e straordinaria carriera. Forse le recenti notizie lo hanno incoraggiato ad andare avanti: spero solo che si ricordi sempre del nome che porta e che non finisca, come altri della sua generazione, a fare la parodia di se stesso.

Mentre si attende la smentita – o la conferma – della notizia, lo stesso Bowie tramite il sito ufficiale mette fine a un altro rumor: ha infatti categoricamente smentito la possibilità che il suo alter ego Ziggy Stardust possa tornare in vita. E ci mancherebbe altro: ve lo immaginate Bowie a 62 anni tornare nei panni dell’etereo e androgino alieno Ziggy?