Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco. Confucio

Il detto di Confucio ben si adatta allo studio della chitarra. La sezione didattica del bel sito del chitarrista e didatta Donato Begotti contiene una interessante sezione dal titolo “Come studiare”. La prima parte di questa sezione inizia così: “Nel momento che decisi di diventare chitarrista, mi diedi da fare giorno e notte. Purtroppo però

di

Il detto di Confucio ben si adatta allo studio della chitarra. La sezione didattica del bel sito del chitarrista e didatta Donato Begotti contiene una interessante sezione dal titolo “Come studiare”. La prima parte di questa sezione inizia così:

“Nel momento che decisi di diventare chitarrista, mi diedi da fare giorno e notte. Purtroppo però non ero mai soddisfatto: il tempo che dedicavo allo studio mi sembrava sempre poco. Fino a quando, un bel giorno… un amico mi prestò un buon libro! In questo libro erano presenti degli interventi di Howard Roberts, grande chitarrista con il merito di essere anche un grande didatta. Howard, in particolare, ha studiato i meccanismi della mente umana di base allo studio della musica, ed ha elaborato dei suggerimenti per farla rendere al massimo, suggerimenti che sono tutt’ora la mia guida. Applicati portano a risparmiare anni di studio. Ti è mai capitato di vedere chitarristi che non migliorano il loro modo di suonare negli anni? Come mai? Studiano male, è la risposta. Ma non ti potrà accadere se seguirai certi consigli. Benché i principi siano quelli esposti da Roberts, mi sono permesso di personalizzarli, visto l’effetto che hanno avuto su di me, e di aggiungerne un paio. “

La massima di Confucio sembra essere stata tolta dalla nuova versione del sito del chitarrista di Milano (almeno non la trovo più), ma la prima volta che la lessi -nel vecchio sito- mi colpì subito e spero che torni a rappresentare un metodo di studio, quello di Begotti, che è tra i migliori al mondo.

I Video di Soundsblog