Grammy Awards 2009: lista performers

Voi lettori apprezzate sempre i post che raccontano di serate di gala e premiazioni in giro per il mondo. E’ bello leggere le liste dei premiati, guardare le performance di questo o quel cantante, condividere o criticare le scelte degli organizzatori. Si riesce anche a capire le differenze di gusti in fatto di musica di

di piero


Voi lettori apprezzate sempre i post che raccontano di serate di gala e premiazioni in giro per il mondo. E’ bello leggere le liste dei premiati, guardare le performance di questo o quel cantante, condividere o criticare le scelte degli organizzatori. Si riesce anche a capire le differenze di gusti in fatto di musica di un Paese rispetto all’altro.

Tra la miriade di manifestazioni ce n’è una universalmente riconosciuta come la più prestigiosa, la più affidabile, la più adatta a “certificare” la levatura di un artista. Sto parlando dei Grammy Awards, la cui 51esima edizione andrà in scena a Los Angeles l’8 febbraio.

Nelle settimane passate Zago vi ha riportato le nominations ufficiali (che sono una marea, si arriva a 110 categorie!), oggi invece vi svelo la lista di cantanti e gruppi che saliranno sul palco per esibirsi dal vivo. Ne vedremo delle belle, l’assortimento è incredibile. Cliccate su continua e poi non potrete non darmi ragione.

Iniziamo la carrellata con Sir Paul McCartney, che si esibirà in tandem con Dave Grohl dei Foo Fighters. Il comunicato parla di una “esibizione speciale”, chissà cosa si inventeranno. Ci saranno inoltre i due rappers più quotati della scena statunitense, Kanye West e Jay-Z, che eseguiranno il brano “Swagger Like Us” accanto a T.I.

Non potevano mancare gli onnipresenti Coldplay, che dopo la release dell’ultimo album sono stati richiesti e premiati come non mai in ogni angolo del globo. I Grammies potevano farne a meno?!? Ci saranno poi i giovani rampanti Lil’ Wayne e Jennifer Hudson, e ci saranno i prezzemolini Justin Timberlake e Rihanna.

A chiudere la lista i Radiohead, che a differenza dei colleghi sopracitati si tengono sempre un po’ in disparte in questo genere di eventi. Pensate che la loro performance sarà la prima in tv negli Stati Uniti dal 2000. L’onore di esserci sarà stato sicuramente “concesso” in virtù delle 5 monimations ricevute!

Che dite…varrà o no la pena guardare l’infinitamente lunga trasmissione tv per godersi cotanto spettacolo?

Aggiornamento: sono stati confermati altri artisti: Katy Perry, Jonas Brothers, Carrie Underwood, Kenny Chesney. Il livello della line-up si è ulteriormente alzato, dopo questi? O si è abbassato?!?

Via| Sito Ufficiale Grammy Awards