The sound live, 5 cd per non dimenticarli

Purtroppo non hanno mai avuto la fama che meritavano, restando un gruppo per pochi, una band il cui alone di culto si è infittito dopo la tragica morte suicida del cantante Adrian Borland. Eppure hanno fatto dei dischi a dir poco geniali: ricordiamo Jeopardy e From the Lion’s mouth, ma anche uno degli ultimi, Shock

di

Purtroppo non hanno mai avuto la fama che meritavano, restando un gruppo per pochi, una band il cui alone di culto si è infittito dopo la tragica morte suicida del cantante Adrian Borland.
Eppure hanno fatto dei dischi a dir poco geniali: ricordiamo Jeopardy e From the Lion’s mouth, ma anche uno degli ultimi, Shock of delight del 1984, non era affatto male, anzi ,a risentirlo oggi sembra un capolavoro rispetto ai tanti album delle nuove band new wavare in circolazione.
Per non dimenticare, la Renascent, che anni fa fece ristampare i loro cinque album in studio in un unico cofanetto, adesso riedita ben altri cinque album, stavolta dal vivo, tratti da sessions olandesi tenutesi tra il 1981 e il 1985. Un’ occasione imperdibile per riascoltare pezzi meravigliosi come Skeletons, I Can’t escape myself, Where the love is e molti altri ancora in versione live.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →