Kylie Minogue: un “Boombox” tutto da ballare, ma senza originalità. Salvo quattro tracce

Presentazione: Kylie Minogue non ci lascia mai senza la sua musica. Ecco una raccolta di brani dal 2000 al 2009 di brani hit del suo repertorio, remixati da alcuni dei più importanti dj internazionali. All’interno è contenuto l’inedito “Boombox”. Giudizio complessivo: “Boombox” è un bell’album, senza dubbio. Non ha particolari note di originalità nei remix,

di aleali

Presentazione: Kylie Minogue non ci lascia mai senza la sua musica. Ecco una raccolta di brani dal 2000 al 2009 di brani hit del suo repertorio, remixati da alcuni dei più importanti dj internazionali. All’interno è contenuto l’inedito “Boombox”.

Giudizio complessivo: “Boombox” è un bell’album, senza dubbio. Non ha particolari note di originalità nei remix, tranne nelle tracce con i voti più elevati, che si riducono a quattro pezzi su 16. Una media un po’ bassa. Le aspettative erano personalmente più elevate. Trovo pochissima sperimentazione, semplici remix che non esaltano, non stravolgono il brano. Ballabilissimo, ma piatto.

Lista tracce – Voto:

“Can’t Get Blue Monday out of My Head” (Bootleg with New Order) – 5
“Spinning Around” (7th District Club Mental Mix) – 7
“Wow” (Death Metal Disco Scene Mix) – 4 (Peggior Traccia)
“Love at First Sight” (Kid Crème Vocal Dub) – 6
“Slow” (Chemical Brothers Mix) – 8 (Migliore Traccia)
“Come into My World” (Fischerspooner Mix) – 6

“Red Blooded Woman” (Whitey Mix) – 7
“I Believe in You” (Mylo Mix) – 7
“In Your Eyes” (Knuckleheadz Mix) – 8
“2 Hearts” (Mark Brown’s Pacha Ibiza Upper Terrace Mix) – 5
“On a Night Like This” (Bini & Martini Mix) – 5
“Giving You Up” (Riton Re-Rub Vocal Mix) – 7
“In My Arms” (Sébastien Léger Vocal Mix) – 8
“The One” (Britrocka remix) – 6
“Your Disco Needs You” (Casino Mix) – 7
“Boombox” (LA Riots Remix) – 8

Voto complessivo: 6,5