Con “Merriweather Post Pavilion” gli Animal Collective fanno centro

Presentazione: Ecco l’ultimo tassello della vasta discografia dei prolifici Animal Collective, la band statunitense capitanata da Panda Bear. Le attese erano tante. Saranno state ripagate? Giudizio complessivo: Più che ripagate. Quello che abbiamo davanti infatti è l’album definitivo della band, quello che probabilmente permetterà al combo americano di raggiungere il successo meritato. Meno (freak) folk

Presentazione: Ecco l’ultimo tassello della vasta discografia dei prolifici Animal Collective, la band statunitense capitanata da Panda Bear. Le attese erano tante. Saranno state ripagate?

Giudizio complessivo: Più che ripagate. Quello che abbiamo davanti infatti è l’album definitivo della band, quello che probabilmente permetterà al combo americano di raggiungere il successo meritato. Meno (freak) folk che in precedenza e più elettronico, “Merriweather Post Pavilion”, è un viaggio psichedelico (e pop) che tutti dovrebbero fare…o almeno provarci

Lista tracce – Voto:

In the Flowers – 8
My Girls – 9 (Miglior Traccia)
Also Frightened – 8
Summertime Clothes – 9
Daily Routine – 7

Bluish – 8
Guys Eyes – 6
Taste – 7
Lion in a Coma – 6 (Peggior Traccia)
No More Runnin – 8
Brother Sport – 9

Voto complessivo: 7,73

Confronto album precedenti (non completo):

E’ migliore di… “Sung Tongs” del 2004
E’ migliore di… “Feels” del 2005
E’ migliore di… “Strawberry Jam” del 2007

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →