Zoo di 105 e le sevizie: parla (arrabbiato) Wender e lo spazio pubblicitario in home su Youtube

Vi ricordate che alcuni giorni fa abbiamo battuto un po’ di righe sul caso Zoo di 105 e le sevizie agli animali, che è costato la temporanea chiusura del programma ai ragazzacci di uno dei programmi radio più amati in Italia. Ma non solo. C’è stata la puntata di scuse che vi abbiamo fatto ascoltare,

di

Vi ricordate che alcuni giorni fa abbiamo battuto un po’ di righe sul caso Zoo di 105 e le sevizie agli animali, che è costato la temporanea chiusura del programma ai ragazzacci di uno dei programmi radio più amati in Italia. Ma non solo.

C’è stata la puntata di scuse che vi abbiamo fatto ascoltare, il sito ufficiale è pieno di aggiornamenti che precisano e piegano la testa, comprando persino uno spazio in home su Youtube, ma non basta.

La gente è inferocita, a tal punto da inviare mail al veleno ai protagonisti della trasmissione comico satirica di Radio 105. Nella fattispecie Wender racconta sul suo blog personale degli attacchi pesantissimi da parte degli ascoltatori e da chi ha avuto contatto con la notizia delle sevizie. Io ho ascoltato il programma e un concetto è chiarissimo: ci hanno dato dentro e abbastanza pesantemente, ma niente che non fosse facilmente comprensibile come un gioco e uno scherzo, seppur di cattivo gusto.

Ed ecco che Wender arriva a scrivere oggi in toni visibilmente vicini alla disperazione, leggiamoli:

La maggior parte delle persone che hanno scritto nel BLOG o che comunque ci hanno assalito in questi giorni è gente che non ascolta lo Zoo, non sa che persone siamo, si è basata solo su quanto si vociferarva in rete, non sanno che ogni giorno ci mettiamo dalla parte dei cittadini e contro i POLITICI che ci mangiano l’anima, contro i delinquenti, noi abbiamo fatto un sacco di cose, noi andiamo negli ospedali a trovare i bambini ammalati di Cancro, questo voi lo sapevate? Un sacco di volte facciamo venire in studio disabili anche gente non vedente ma che ci ascolta e portiamo a loro un mondo che non potranno mai vedere, questo voi lo sapevate? Io ho una madre con la sclerosimultipla con una pensione di 400 EURO al mese…e non ha un marito, questo voi lo sapevate?

Insomma, per arrivare a dire queste cose saranno stati veramente attaccati in modo esagerato non credete? Aspettiamo i prossimi aggiornamenti sul caso.

I Video di Soundsblog