• News

Chiude lo storico “Rolling Stone” di Milano

La notizia è stata riportata anche dai colleghi di O2Blog, che si occupano a tempo pieno di questioni milanesi: entro pochi mesi chiuderà i battenti il Rolling Stone. Questo nome è corso e ricorso spessissimo sulle pagine di SoundsBlog, divenendo familiare anche a chi non vive nella metropoli lombarda. Il locale è stato per decenni

di piero


La notizia è stata riportata anche dai colleghi di O2Blog, che si occupano a tempo pieno di questioni milanesi: entro pochi mesi chiuderà i battenti il Rolling Stone. Questo nome è corso e ricorso spessissimo sulle pagine di SoundsBlog, divenendo familiare anche a chi non vive nella metropoli lombarda. Il locale è stato per decenni un tempio della musica live della città e sul suo palco sono passati praticamente tutti gli artisti italiani e stranieri di maggiore fama in tour.

I boss del RS nei giorni scorsi hanno ufficializzato la notizia, che girava tra appassionati ed addetti ai lavori già da tempo. Non è stato rinnovato il contratto d’affitto dei locali, evidentemente le spese erano troppo alte e un adeguato ritorno economico non c’è stato. Dunque via, verrà smantellato per far spazio –udite udite- all’ennesimo complesso residenziale con giardinetti e parcheggi sotterranei.

In rete commenti malinconici ed attacchi a quel che sembra una vittoria del cemento e degli affari sulla musica si sprecano, migliaia di amanti dei live concerts perderanno un punto di riferimento.

Tra le ipotesi future dei proprietari (criticati da molti per una gestione di spazi ed eventi a loro dire non troppo intelligente) pare ci sia quella di non far morire definitivamente il locale e la sua gloriosa tradizione, ma al limite farlo rinascere in un una location alternativa e meno costosa.

Speriamo sia davvero così, spazi per la musica dal vivo in Italia (il confronto con altri Paesi Europei ci ridicolizza…) non sono poi così tanti e sarebbe un grande peccato vederne morire uno di tale importanza.