Smammas ospiti a Pomeriggio Cinque: Il video integrale originale e il testo di Smamma

Le Smammas sono diventare un fenomeno del web grazie al loro brano “Smamma” dedicato ai figli adulti che ancora non sono andati via di casa: guarda il video ufficiale su Soundsblog

    Update: Ospiti a Pomeriggio Cinque, le Smammas hanno spiegato lo scopo del video, quello di comunicare con i figli il “Non voogliamo cacciare di casa i nostri figli, è un dare supporto ad una situazione giovanile che necessita di strumenti e incoraggiamento”. Se voi non avete ancora visto il video o ascoltato la canzone, clicca dopo il salto

Siamo le Smammas, quattro mamme che hanno formato una band e che vogliono combattere, a suon di musica, per l’indipendenza dei nostri ragazzi.

Ecco come si presentano le Smammas. Cliccando su qualche video di YouTube si apre una pagina spot che presenta queste quattro madri con un manifesto di lamentele nei confronti dei loro rispettivi figli. E non si sono lamentate. No, loro hanno letteralmente cantato

Quello che vedete qui sopra è un video ufficiale (il video integrale delle Smammas) delle quattro madri. Ecco il concept di Smamma:

    Il videoclip integrale delle Smammas in alta definizione: Carla fa fronte al disordine post-festa con il suo aspirapolvere, Gisella è intenta a lavare le innumerevoli stoviglie di casa, Benedetta è alle prese con lo stiraggio di infiniti vestiti, Anaflore tenta di metter in ordine la stanza di suo figlio. A tutto questo però le Smammas non ci stanno: ecco il loro appello!

Le Smammas sono diventate un vero fenomeno sul web, tra interviste, spiegazioni sul loro canto libero e le motivazioni che le hanno spinte a incidere questo pezzo. Una protesta ma anche la spinta dei genitori a far abbandonare il nido materno ai propri figli

E so che qualcuno inizia già a rimpiangere il Pulcino Pio…

Anche se è agosto copriti cocco
senno la mamma sta in pensiero
metti la maglia punta la sveglia
hai chiamato per quel lavoro?
con tutto quello che abbiamo speso
io e tuo padre per farti studiare
dove sei stato? sei un disgraziato
ti sembra l’ora di tornare
questa casa non è un albergo
io non sono la tua cameriera
come sei conciata quanto sei truccata
non vorrai uscire anche stasera
abbassa la radio spegni il computer
almeno i calzini li hai cambiati
tu non vai a nessun concerto
quella è roba per sballati

Finché vivi in questa casa
comandiamo io e papà
perciò cerca di smammare
appena hai l’opportunità

Finché vivi in questa casa
comandiamo io e papà
perciò cerca di smammare
appena hai l’opportunità

Tu la moto te la scordi
se ti fai il piercing cambio serratura
stai su dritto con quella schiena
o ti rifaccio la pettinatura

Finché vivi in questa casa
comandiamo io e papà
perciò cerca di smammare
appena hai l’opportunità

Finché vivi in questa casa
comandiamo io e papà
perciò cerca di smammare
appena hai l’opportunità

Hai mangiato sei sciupato
a che ora sei rientrato
tuo fratello sì che è bravo
lui si è pure sistemato

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →