Madonna – Superstar NON è il nuovo singolo? Forse: l’agonia di MDNA

La pessima gestione di un album e la scelta dei singoli sbagliati quanto ha influto nel flop di MDNA? Ecco il sondaggio Soundsblog dopo il rumour su Superstar come quarto singolo

Non ci siamo. E non mi sto riferendo alla nebbia che avvolge il presunto prossimo singolo di MDNA, ma alla gestione che è stata fatta dell’album stesso.

Tutto sembra essere stato scelto con i criteri peggiori, anche volendo essere particolarmente generosi. Gli esempi abbondano:

Il nuovo progetto viene lanciato con “Give me all your luvin’” brano che ha fatto discutere e ha spaccato il popolo che, da sempre, segue la cantante. C’è chi l’ha cordialmente detestata ritendolo un passo falso della cantante, solitamente abile a creare le mode e non a seguirle, e chi, invece, ha apprezzato l’ironia mostrata dalla star nel video ufficiale e ha ritenuto la canzone orecchiabile e divertente. Una promozione e una bocciatura dallo stesso fronte.

Poi c’è stato il periodo di “Girl Gone Wild“, con un video in bianco e nero, sexy, ben curato e con un pezzo che non è stato criticato come nel precedente caso. Tutto risolto? Nient’affatto. Perchè, visto anche lo scarso risultato di MDNA in classifica e di questi due singoli, erano in molti -a questo punto- ad avere sperato nella risurrezione dell’album con un terzo singolo (e un video) davvero potente.

C’era chi sbatteva i piedi per “Gang Bang”, dall’alone di scandalo assicurato, chi optava per una “Love Spent” (misteriosamente esclusa dalla scaletta dei concerti) e chi anche una ballad inserita nell’Lp. E, invece, la sorpresa: sarebbe stato “Turn up the radio” la nuova canzone estratta. Delusione e sconforto, in parte ripagata dalla scelta di effettuare le riprese in Italia. Ma, anche in questo caso, il risultato finale non è stato del tutto amato. Anzi.

MDNA è apparso del tutto irrecuperabile, poi la decisione di rilasciare un quarto singolo. Ed ecco il rumour di puntare su “Superstar”, una delle tracce più deboli all’interno dell’Lp. Diciamolo, dai: quell’ ullallà è qualcosa che poteva starci -al massimo- in una B side. Non sicuramente in un singolo. Sembrava tutto confermato, ahimè, quando ecco l’ennesima voce -direttamente da Madonnarama- che assicura i fan: non sarà questo il quarto brano.

E quale, allora, potrà essere ufficializzato? Una Gang Bang finalmente sfacciata, di richiamo ed efficace? Ma, anche in questo caso, potrà portare qualche giovamento all’album eclissato nella Billboard 200? E se invece fosse “Masterpiece” o “Falling Free”? Stesso discorso di prima: servirebbe a qualcosa?

La sensazione è quella che MDNA sia stato davvero gestito malissimo, come detto inizialmente. Per alcuni fan non ha all’interno dei pezzi particolarmente efficaci ma, non è nemmeno quel prodotto da cestinare senza alcuna speranza. Girl Gone Wild aveva delle potenzialità interessanti, il rilascio di una ballad poteva essere una scelta valida e puntare su Gang Bang ai primi segni di flop, sarebbe stato quel tentativo, nel bene o nel male, apprezzabile. E, invece, sembra che l’album sia stato lasciato, fin da subito, al suo destino. Il solito discorso di cui ci eravamo già occupati.

E la domanda sorge spontanea: vorreste ancora un altro brano estratto dall’Lp -anche solo per il gusto di sperare in un buon video ulteriore- o siete rassegnati all’idea e vorreste semplicemente lasciare alle spalle questo “incidente di percorso” e sperare in una gestione completamente nuova del prossimo Lp?

Quarto singolo o meglio spegnere le luci e lasciar terminare in silenzio l’agonia di Mdna?

Give Me All Your Luvin’

Girl Gone Wild

Turn Up the radio

Ultime notizie su Madonna

Tutto su Madonna →