• Rock

Script for a Jester’s Tour, due date in Italia imperdibili di progressive rock (a Milano e Roma)

Nel 1983 usciva il disco d’esordio dei Marillion: Script for a Jester’s Tear. Venticinque anni dopo Mick Pointer, l’ex batterista della band (poi fondatore degli Arena), ha portato in tour il concerto che seguì quell’album mitico per gli amanti del progressive rock. Da quel primo giro di concerti è stato prodotto un doppio cd e

di dodo

Nel 1983 usciva il disco d’esordio dei Marillion: Script for a Jester’s Tear. Venticinque anni dopo Mick Pointer, l’ex batterista della band (poi fondatore degli Arena), ha portato in tour il concerto che seguì quell’album mitico per gli amanti del progressive rock.

Da quel primo giro di concerti è stato prodotto un doppio cd e ora il super-gruppo torna in tournée approdando anche qui da noi per due date: il 7 febbraio al Rolling Stones di Milano e l’8 alla Stazione Birra di Roma.

Sul palco insieme a Pointer in questo Script for a Jester’s Tour ci saranno: Nick Barrett (Pendragon), Ian Salmon (Arena), Mike Varty (Credo, Landmark), Brian Cummings (Carpetcrawlers). Due appuntamenti davvero imperdibili per gli appassionati del prog. Di seguito la scaletta.

Script for a Jester’s Tour
– tracklist –

01 – Script For A Jester’s Tear
02 – He Knows You Know
03 – The Web
04 – Garden Party
05 – Chelsea Monday
06 – Forgotten Sons
07 – Three Boats Down From The Candy
08 – Charting The Sigle
09 – Grendel
10 – Market Square Heroes
11 – Margaret