Cambio di batterista per i The Dillinger Escape Plan

Ennesimo cambio di line up per i The Dillinger Escape Plan, band statunitense capostipite del metalcore e di tutto il filone post-hardcore mondiale. Questa volta è toccato al comparto ritmico perdere un pezzo fondamentale: è ormai ufficiale l’abbandono del batterista Gil Sharone, in forza ai The Dillinger Escape Plan dopo lo split di questi ultimi


Ennesimo cambio di line up per i The Dillinger Escape Plan, band statunitense capostipite del metalcore e di tutto il filone post-hardcore mondiale.

Questa volta è toccato al comparto ritmico perdere un pezzo fondamentale: è ormai ufficiale l’abbandono del batterista Gil Sharone, in forza ai The Dillinger Escape Plan dopo lo split di questi ultimi dal primo drummer e co fondatore della band Chris Pennie (che ora suona insieme ai Coheed And Cambria).

A darci però la conferma dei motivi di tale abbandono è il chitarrista della band Ben Weinman che, in un’intervista a Rock Sound, spiega che Gil Sharone non è propriamente un amante dei live, che invece per i The Dillinger Escape Plan sono da anni il motivo di maggiore vanto e prestigio. Oltretutto i The Dillinger Escape Plan non sono la band principale di Sharone, che invece vuole continuare a produrre materiale con il suo gruppo, gli Stolen Babies. Comunque le due controparti si sono lasciate in maniera molto amichevole, dato il comune intento di proseguire per due strade completamente diverse.

Inoltre sappiamo già il nome del prossimo batterista, che dovrebbe essere Billy Rymer dei The Rivalry.