Leona Lewis vuole i Coldplay nel nuovo album

Il successo di Leona Lewis e del suo “Spirit” è stato incredibile, di dimensioni globali e senza alcuna possibilità di smentita da parte dei (pochi) detrattori. Il 2008 l’ha vista protagonista assoluta sulla scena, su questo sono tutti d’accordo. E’ pur vero che l’album in questione è stato spremuto come un limone: pubblicato, ri-pubblicato, arricchito

di piero


Il successo di Leona Lewis e del suo “Spirit” è stato incredibile, di dimensioni globali e senza alcuna possibilità di smentita da parte dei (pochi) detrattori. Il 2008 l’ha vista protagonista assoluta sulla scena, su questo sono tutti d’accordo.

E’ pur vero che l’album in questione è stato spremuto come un limone: pubblicato, ri-pubblicato, arricchito di cover e materiale audio-video di ogni sorta, pubblicizzato fino all’esasperazione in ogni angolo del pianeta. Per Leona si sta avvicinando il momento di guardare avanti e pensare al prossimo disco, che dovrà confermare cotanta gloria oppure fermare una marcia che -ad oggi- pare inarrestabile.

I media inglesi riportano le confessioni di una fonte anonima secondo cui la Lewis starebbe già buttando giù idee per il nuovo album: lo vorrebbe diverso dal primo, con uno stampo un po’ più rock, e avrebbe piacere a coinvolgere in qualche maniera i conterranei Coldplay, che a conti fatti sono stati suoi co-protagonisti sul mercato mondiale nell’anno che sta per concludersi.

Lo spione di turno ha rivelato al Sun:

“Leona adora i Coldplay e desidererebbe lavorare con loro, stima Chris Martin e sa che la cosa è ricambiata, a lui piace la sua voce. Un duetto tra i due sarebbe il massimo, ma se questo non fosse possibile a lei andrebbe bene anche soltanto cantare una canzone composta da Chris.

Lui ha dimostrato di essere aperto a tutte le direzioni musicali, non si fa problemi e non fa lo snob. Non disprezza il pop come fanno altri suoi colleghi rockers. Leona vorrebbe sperimentare col soft-rock, d’altronde lei stessa ha ammesso che la cover degli Snow Patrol che ha recentemente inciso è stato il lavoro migliore che abbia mai fatto. Perché dunque non ripetere l’esperienza?”

Attendiamo sviluppi a breve, questo super-team tutto britannico sarebbe davvero interessante non trovate?

Via| What’sOnTv + GigWise

I Video di Soundsblog