• Rock

“The Wall” dei Pink Floyd compie 30 anni

Trent’anni e non sentirli: “The Wall” il capolavoro dei Pink Floyd usciva alla fine del 1979 e ancora oggi risulta tra i dischi più importanti della storia del rock. Non ha venduto quanto “The dark side of the moon“, non è il loro primo concept-album (che fu Ummagumma) ma è un disco che ha lasciato

di dodo

Trent’anni e non sentirli: “The Wall” il capolavoro dei Pink Floyd usciva alla fine del 1979 e ancora oggi risulta tra i dischi più importanti della storia del rock. Non ha venduto quanto “The dark side of the moon“, non è il loro primo concept-album (che fu Ummagumma) ma è un disco che ha lasciato una traccia indelebile nel modo di fare musica.

Vario e apocalittico, visionario e terribilmente attuale anche oggi, The Wall è rimasto impresso nell’immaginario collettivo grazie anche alle sue molte e diversificate rappresentazioni. A cominciare dal mitico film di Alan Parker e culminate nel maestoso concerto a Berlino del 1990, voluto da Roger Waters dopo la caduta del muro: evento storico di cui quest’anno si festeggeranno i vent’anni.

Di seguito vi lasciamo il video del singolo portante “Another Brick in The Wall”, le cui immagini furono estratte proprio dal film. Non è venuta voglia anche a voi di soffiare via la polvere dal doppio cd e tornare a immergervi nelle sue straordinarie atmosfere?

Video | Pink Floyd “Another Brick in the Wall”