Two Fingerz, Come le vie a NY nuovo singolo (testo e audio)

Two Fingerz: testo e audio del nuovo singolo Come le vie a NY, secondo estratto da Mouse Music

Porta per titolo Come le vie a NY, il nuovo singolo dei Two Fingerz, secondo estratto dal doppio cd, Mouse Music. Una ballata che accende i riflettori sulla società contemporanea devastata dalla crisi economica degli ultimi mesi: la continua voglia di inseguire i propri sogni (e capire magari che sono delle mere illusioni) non basta e, irrimediabilmente, il viaggiatore è costretto a i conti con la dura realtà dei nostri tempi.

A seguire, trovate il testo e l’audio del pezzo.

Quando sono in coda
guardo nelle altre auto
gli altri come sono combinati!
Sto con i pop-corn in mano come al cinema,
è come guardare il Cinepanettone gratis
gente con le dita dentro al naso
così tanto da sfiorare i pensieri che hanno in testa
Io vorrei essere quel dito dentro al naso
per vedere la gente che cazzo pensa!
Meglio rimanere in casa,
la televisione dice che ci sono problemi economici
La gente resta in casa perché ha fifa
resta in casa perché c’ha Fifa 2012
E c’è la crisi delle case, la crisi dei politici,
e l’uomo nella Fontana di Trevi,
raccoglie monete ma ne raccoglie meno
perché dice che c’è anche la crisi dei desideri!
Come le Vie a New York, siamo persone
Come le Vie a New York, incasinate
Come le Vie a New York, che forse però
è il bello di New York, che bella New
Cosa avrà di speciale questa grande mela,
tutti vogliono andare a vedere New York
Attirati dalla mela come Adamo ed Eva,
e di fatto tutti quanti c’hanno l’iPhone!
Tutti che si vantano della nostra cucina,
nessuno fa la pizza come noi Italiani,
Forse hai ragione tu,
ma le pizzerie qua sono tutte quante degli Egiziani!
Mia zia faceva la cassiera,
e quando andavo a far la spesa
ci scambiavo due chiacchiere,
ora non ci parlo più da un po’
perché è stata sostituita dalle casse automatiche!
E da bambino ti chiedi cosa farò da grande,
io mi facevo sempre mille castelli,
ma questa vita è già un lusso
arrivare alla fine facendo ciò che ami come Simoncelli.
Come le Vie a New York, siamo persone
Come le Vie a New York, incasinate
Come le Vie a New York, che forse però
è il bello di New York, che bella New York
Che bella New York, quando è che andiamo a New York!
Che bella New York, quando è che andiamo a New York!
Le città sono come grandi mele,
e noi dentro a lavorare come bruchi!
E cerchiamo casa in queste grandi mele,
facciamo grandi mutui per due piccoli buchi!
Come le Vie a New York, siamo persone
Come le Vie a New York, incasinate
Come le Vie a New York, che forse però
è il bello di New York, che bella New York!
New York, New York, New York.