Banjo or Freakout e il Natale. Ecco Silent Night,

Dite la verità non ne potete più neanche voi di questo Natale? Le cinture slacciate, i bottoni che non reggono più e quella sensazioni di sazietà che sembra poter durare fino al prossimo anno. Ma non basta ce n’è ancora, almeno musicalmente parlando. Silent Night è forse la canzone più conosciuta e cantata per la

Dite la verità non ne potete più neanche voi di questo Natale? Le cinture slacciate, i bottoni che non reggono più e quella sensazioni di sazietà che sembra poter durare fino al prossimo anno. Ma non basta ce n’è ancora, almeno musicalmente parlando.

Silent Night è forse la canzone più conosciuta e cantata per la notte di Natale. A metterci le mani per un folle remix è Banjo Or Freakout. Se non conoscete il personaggio vi spiego più o meno chi è: Alessio Natalizia oltre ad essere il chitarrista dei Disco Drive sotto il nome Banjo Or Freakout si diverte a decostruire canzoni più o meno conosciute, da Burial a Kate Nash, e a costruire un ibrido fra folk e elettronica rarefatta.

Il brano lo potete scaricare dal blog ufficiale di BoF, insieme a qualche ep e cover, è perfetto per affrontare il Natale che se ne va (per fortuna). Ci si rivede fra un anno, almeno.