Francesca Michielin: “Sanremo? Non sono pronta né psicologicamente né fisicamente”

Francesca Michielin presenta l’album Riflessi di me e racconta come è nata la collaborazione con Elisa e Andrea Rigonat. Niente Sanremo per adesso.

A Tgcom24, Francesca Michielin ha raccontato la collaborazione con Elisa e Andrea Rigonat per la nascita di Riflessi di me (in uscita oggi): tredici raffinate tracce frutto del lavoro autorale di Virginio Simonelli, Roberto Casalino, Matteo Valicelli e Carlo Bonazza:

Ho imparato tantissimo da loro e sono stati anche molto generosi nel condividere con me tutta la loro esperienza e come che sapevano. In un certo senso era come essere a scuola. Con Elisa abbiamo sempre parlato di musica in maniera pura e sincera, in certe cose siamo molto simili e quando lei parlava capivo esattamente ogni cosa, ogni sfumatura. Abbiamo lo stesso linguaggio.

La vincitrice di X Factor 5 esclude (al momento) la partecipazione al Festival di Sanremo:

Non sono pronta né psicologicamente né fisicamente a sostenere un Sanremo. C’è tempo per fare ogni cosa, in questo momento ho un disco da presentare e promuovere e già il tour nelle radio o le interviste mi danno un’idea chiara di cosa è questo lavoro. Se penso al Festival penso anche che tutto questo che sto attraversando in questo momento sarebbe amplificato… No, non ce la posso fare (ride, ndr).

La giovane cantante, però, vorrebbe esportare la propria musica anche all’estero:

Credo che questo disco sia adatto ad essere presentato fuori dal confine italiano. Mi piacerebbe molto cantare all’estero ma non per la fama o la gloria quanto per condividere con persone anche diverse da me il mio messaggio, la mia musica.

Foto | Pagina Ufficiale Facebook Francesca Michielin

I Video di Soundsblog