2008 : Un anno di musica Italiana tutta da scoprire

ita2008

Se escludiamo i ragazzi usciti da programmi televisivi come X-Factor o Amici, guardando le classifiche sembra che in Italia non si smuova nulla da anni, quasi sempre i soliti nomi : Jovanotti, Vasco Rossi, Laura Pausini, Tiziano Ferro e Ligabue. Nelle radio e nelle televisioni la situazione cambia di poco, visto che si da spazio sempre e comunque ad una minima percentuale della musica italiana : quella pop/melodica e quella del pop rock più innocuo.

Vorrei invece spendere due parole su artisti piuttosto chiacchierati sulla rete ma di cui si parla poco o nulla a livello televisivo/radiofonico. Ed è un peccato, perchè si etichetta sempre la musica italiana come qualcosa di "minore" ma non si fa nulla perchè questo non accada o per invertire la rotta.

Tralasciando nomi validi ma comunque già discretamente affermati (e di cui vi abbiamo già parlato) come Le Luci Della Centrale Elettrica, The Niro, Baustelle o Marta Sui Tubi, dopo il salto trovate una lista di artisti italiani che quest'anno hanno fatto uscire album molto interessanti tanto da non avere nulla da invidiare ad artisti anglosassoni e che quindi meriterebbero almeno una possibilità.

Bachi Da Pietra - Terzo Tarlo
Carnifull Trio - Welldonia
Dead Elephant - Lowest Shared Descent
Dufresne - Lovers
Esterina - Diferoedibotte
Eveline - Waking Up Before Dawn
Fare Soldi - Sappiamo Dove Abiti
Klimt 1918 - Just in Case We'll Never Meet Again
Morkobot - Morto
Ministri - I Soldi Sono Finiti
Mojomatics - Don't Pretend That You Know Me
Nosound - Lightdark
Putiferio - Ate Ate Ate
Samuel Katarro - Beach Party
Stormlord - Mare Nostrum
The Record's - Money's On Fire
Ufomammut - Idolum
Useless Wooden Toys - Dancegum

  • shares
  • Mail