The Berzerker, l’estremizzazione dell’estremo

Piccola premessa : amo il metal (dal “post” al “thrash” passando per il “math”), apprezzo molto l’elettronica più innovativa e ammiro ogni tipo di contaminazione musicale, specie quelle che uniscono generi distanti fra di loro.Con questa premessa vi presento i Berzerker, gruppo Australiano piuttosto prolifico e già attivo da diversi anni. Il loro genere è

Piccola premessa : amo il metal (dal “post” al “thrash” passando per il “math”), apprezzo molto l’elettronica più innovativa e ammiro ogni tipo di contaminazione musicale, specie quelle che uniscono generi distanti fra di loro.

Con questa premessa vi presento i Berzerker, gruppo Australiano piuttosto prolifico e già attivo da diversi anni. Il loro genere è l’estremizzazione dell’estremo : prendete il death/grind metal più veloce e mischiatelo ai suoni digitali dello speedcore e dell’industrial più martellante. Sulla carta un mix interessante…il risultato però è qualcosa che si allontana dalla musica e si avvicina pericolosamente al rumore puro, pur non raggiungendo i livelli del geniale Merzbow.

I Berzerker hanno da poco fatto uscire il loro ultimo album in studio intitolato “The Reawakening”. La scelta del singolo è ricaduta su “Internal Examination”, il video lo trovate dopo il salto. Sconsigliato a chi non vuole rovinarsi l’atmosfera Natalizia!!

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →