Vertigine, Levante: testo e audio del nuovo singolo, colonna sonora di Baby 3 su Netflix

Baby 3, Netflix: Vertigine è la canzone di Levante nella colonna sonora della serie tv

Ecco Vertigine, il nuovo singolo di Levante presente nella terza e ultima stagione di Baby 3. Qui sopra l’audio della canzone, a seguire il testo:

[Strofa 1]
Ho perso tutto, ho perso un po’ di me
Su una strada irragionevole
Andare in giro a cercarmi negli altri
E non trovare un cuore assomigliarmi
Poi ho dato tutto, ho dato tutto a te
Senza gloria e senza remore
Ci siamo stretti negli occhi, negli anni, le mani
Perché non sei qui a tenermi?

[Pre-Ritornello]
Che io non so più ridere
‘Ché tu mi manchi più di me

[Ritornello]
Ed io rimango qui, io rimango qui
Che ho ancora il cuore in mano
Prendetene e mangiatene tutti
Sì, dai tutti, esageriamo

[Strofa 2]
Ho fatto un tuffo, che vertigine
Mi hai spinto via dentro le lacrime
Un vuoto al petto, la vetta, l’asfalto
Mani in alto, le parole sono armi
[Pre-Ritornello]
E mi scappa da ridere
Che tu mi manchi più di me

[Ritornello]
Ed io rimango qui, io rimango qui
Che ho ancora il cuore in mano
Prendetene e mangiatene tutti
Sì, dai tutti, esageriamo
Io rimango qui, io rimango qui
Che non ho ancora paura
Di dare via la pelle, vivere come stelle, vivere per me

[Ritornello]
Ed io rimango qui, io rimango qui
Con questo cuore in mano
Lasciatemene un grammo
E il resto è vostro, però non esageriamo
Io rimango qui, io rimango qui
Che non ho ancora paura
Di dare via la pelle, vivere come stelle, vivere per me

Vertigine, Levante: ecco il nuovo singolo colonna sonora di Baby 3

Vertigine, è il titolo del nuovo progetto di Levante in uscita il 17 settembre: un singolo inedito che fa parte della colonna sonora (è nei titoli di coda e nel teaser) della stagione finale di Baby, la serie originale italiana Netflix la cui terza stagione debutterà il 16 settembre in 190 Paesi.

In Vertigine la cantautrice è stata affiancata dal duo di producer “elettronici” Altarboy, formati da Attilio Tucci e Sergio Picciaredda che hanno già collaborato in precedenza per le musiche della serie Netflix, e che hanno lavorato alla produzione di questo brano con Antonio Filippelli.

Ecco le parole della cantautrice nel parlare del pezzo:

“Vertigine è il salto nel vuoto dell’incoscienza adolescenziale. L’assenza di paura nonostante il dolore delle prime ferite. Sapere di aver perso un pezzo ed essere pronti a perderne altri ancora”