Billie Eilish, il nuovo album non uscirà fino a quando ci sarà il Covid-19

Billie Eilish, il nuovo disco non uscirà a breve…

Finché non ci sarà un vaccino e il Covid-19 continuerà ad essere in circolazione, non potremo ascoltare il nuovo disco di Billie Eilish.

A dichiararlo è stato il fratello della cantante e produttore, Finneas, in una recente intervista con il quotidiano australiano “The Herald Sun”:

“Ho un disperato desiderio di non rilasciarlo durante il COVID-19. È il disco del vaccino! Voglio che sia l’album con cui tutti balleranno per la strada”

Altrove nell’intervista, Finneas ha fornito un breve aggiornamento sullo stato di avanzamento dei due album durante la quarantena, il suo e quello della sorella:

“Billie ed io stiamo andando avanti a tutto gas sul suo prossimo disco, sto lavorando anche al mio disco. Io e Billie riusciamo a lavorare insieme e sto lavorando a distanza con altri artisti che mi chiamano su FaceTime e mi chiedono se voglio lavorare su una canzone.”

Già a gennaio di quest’anno, Billie Eilish aveva anticipato a iHeart Radio che sarebbe stato improbabile che l’album potesse uscire nel 2020.

“Quest’anno no, ma lo farò quest’anno. Nei prossimi anni? Arriverà. Quando è fatto. Non è ancora stato prodotto”