Emma accusata di aver offerto la cena a un ragazzo di colore senza soldi. Ma lui è Kanye West e una parte del web dimostra (ancora una volta) come l’ignoranza crei violenza

Emma insultata sul web per una sua foto con Kanye West: ecco cosa è successo

Corto circuito evidente -l’ennesimo…- via social. Tutto nelle ultime ore e vede come protagonista Emma Marrone. La vicenda suona assurda e grottesca (oltre che molto triste). Poco fa, la cantante, via social, condivide un pensiero sulla terribile vicenda che sta riempendo le prime pagine dei giornali e dei siti italiani: la morte violenta di Willy Monteiro Duarte, 21enne ucciso da alcuni ragazzi.

La violenza cresce e si insidia piano piano..
Prima con le parole alle quali ormai solo in pochissimi danno il giusto peso.
Eh si le parole sono importanti,da esse provengono i gesti e poi gli esempi fino ad arrivare alle tragedie.
WILLI MONTEIRO DUARTE era un ragazzo di 21 anni,adesso é l’ennesima tragedia di un paese che sta soccombendo ad un livello culturale davvero molto basso dove ormai in molti si sentono liberi di fare quello che vogliono arrivando addirittura ad uccidere.
L’IGNORANZA CREA LA VIOLENZA.
Mi dispiace tanto Willi 💔
Un grande abbraccio alla tua famiglia.

Emma ha condiviso queste parole per sensibilizzare e dare un sostegno alla famiglia del giovane, ammazzato nelle scorse ore. Un ricordo, un monito a tutti che non possiamo che condividere.

Ma, poco dopo, ecco arrivare il corto circuito con un tweet che vede Emma accanto a Kanye West, in una foto di qualche tempo fa.

A pochi minuti di distanza da un messaggio sull’ignoranza, sul valore e sul peso delle parole, la cantante ha dovuto nuovamente prendere parole perché aggredita e insultata, via social, per uno scatto che la vede, appunto, vicino al rapper. Perché? Perché la foto era accompagnata da questa frase:

“Emma offre la cena a un ragazzo nero dopo che quest’ultimo non ha abbastanza soldi per mangiare”

E qualcuno ha commentato l’immagine con queste parole:

“Abbattiamole” le mani a questa ipocrita sinistrorsa e come diceva mia nonna: “il bene si fa ma non si ostenta” impara capra!! Emma Marrone sei patetica”

Un corto circuito totale, assoluto, assurdo, che ha portato la cantante a intervenire su Twitter e spiegare la foto e l’equivoco che era nato e che ha portato a insulti e offese gratuite.

Questo “ragazzo nero” è kanye West.
E tutti quelli che mi stanno inondando di insulti sono la feccia di questo paese.
Iniziamo a punire le parole o va bene così come sempre?

Fermiamoci un minuto a riflettere su quanto assurdo sia tutto questo. Il povero ragazzo di colore in foto con Emma altro non è che Kanye West. Un rapper milionario. L’ignoranza nel non riconoscere un artista internazionale immortalato accanto alla cantante ha provocato offese e insulti perché (qua l’altro corto circuito) l’artista sarebbe stata ipocrita nell’offrire una cena ad un povero ragazzo che non ha soldi per mangiare.

Insulti, rabbia, offese, critiche. Tutto senza conoscere, senza informarsi, senza capire ma solo per digitare e cliccare “Invio”.

Se i social hanno permesso a tutti di esprimere e di avere il diritto di parola, in certi casi, però, non ha incluso l’educazione, l’intelligenza e il buon senso. Perché, come aveva dichiarato Emma poco prima nel suo post dedicato a Willy Monteiro, l’ignoranza crea violenza. E qui ne abbiamo avuto l’ennesima riprova.