Dream Theater al lavoro sul nuovo album (intervista video)

Dream Theater al lavoro sul nuovo disco

“C’è molto da fare musicalmente quest’anno. Ovviamente, tutti cercano di essere creativi. Il programma dei Dream Theater è diverso ora. Saremmo stati in tour in primavera, saremmo stati in tour ora, e poi probabilmente saremmo stati impegnati per l’autunno e l’inverno. Ma ora che è cambiato tutto, andremo di nuovo in studio, perché nessuno vuole sedersi e non fare nulla. Siamo musicisti, siamo persone creative, quindi faremo musica. Perciò, sì, il nostro programma è stato spostato, immagino, a causa della pandemia … Faremo quello che facciamo, che è fare musica. Quindi non ci sediamo, cambieremo il nostro programma e inizieremo a lavorare su nuova musica per l’autunno”

Con queste parole, il chitarrista dei Dream Theater, John Petrucci, ha confermato che la band è al lavoro sul nuovo disco, il seguito di “Distance Over Time”, primo lavoro sotto l’etichetta Sony Music, InsideOut Music. In passato, il gruppo ha trascorso gli ultimi 25 anni a registrare con varie etichette della Warner Music Group, più recentemente per la Roadrunner Records, con la quale ha pubblicato cinque album tra il 2007 e il 2016.

Inoltre, Petrucci pubblicherà il suo secondo album solista tutto strumentale, “Terminal Velocity”, su tutte le piattaforme digitali e di streaming il 28 agosto e su CD e vinile il 30 ottobre attraverso The Orchard Music sulla sua etichetta discografica Sound Mind Music. Il disco vede il ritorno del bassista Dave LaRu.