Tyler James pubblica il singolo “Single Tear” e l’album “A Place I Go”. Il migliore amico di Amy Winehouse ci riprova

Tyler James, il migliore amico della compianta Amy Winehouse, torna col nuovo album A Place I Go. Ascolta su SoundsBlog.it il primo singolo Single Tear

di piero

Tyler James pubblicherà verso la fine di ottobre il nuovo album, il secondo di una carriera alquanto tribolata. E stavolta spera di imporsi definitivamente all’attenzione del pubblico, almeno nella sua Inghilterra. Vi state chiedendo chi diavolo è Tyler James?! E’ un 30enne dal talento indiscutibile e dal temperamento un po’ particolare, che prova da tempo ad emergere ma -per diverse ragioni, anche per ‘colpe’ sue- fino ad oggi si è sempre fermato un attimo prima dell’esplosione mainstream.

Era il 2005 quando, sotto contratto con la Island Records, uscì in solo formato digitale la prova d’esordio The Unlikely Lad. Furono tre i singoli estratti da quel disco, il potenziale commerciale c’era tutto ma la strategia promozionale non si rivelò molto efficace. I piazzamenti in classifica non furono ritenuti soddisfacenti e…risultato: artista silurato dalla label senza troppi complimenti.

A distanza di molti anni, dopo lunga, faticosa gavetta fatta di live-set in giro per il Regno e tentativi di ingaggi discografici falliti, si gioca la carta Talent Show: James partecipa ai provini per la prima edizione inglese di The Voice, viene scelto e combatte la sua battaglia fino alla finalissima. Sul più bello la favola finisce e lui perde, ma intanto si è (ri)fatto notare, il suo nome circola negli uffici giusti e la Universal lo riprende in scuderia. Qua in alto potete assaggiare i primi risultati del rientro in studio, il singolo Single Tear (no, non è una Cry Me a River 2.0 anche se un po’ la ricorda!) dovrà trainare l’intero disco A Place I Go. Copertina, tracklist dell’album della riscossa e ulteriori info vi aspettano dopo la pausa.

Tyler James | A Place I Go | Copertina & Tracklist | Data Pubblicazione: 29 Ottobre in UK

01.Single Tear
02.Same Old Song
03.Worry About You
04.No Comedown
05.Prisoner In The Rain
06.Friendly Fire
07.Heart Shaped Hole
08.Just For Always
09.Baby Don’t Care
10.Hand Of Cards
11.Written In Stone
12.Brave
13.Higher Love
14.I Don’t Give A Damn

Tra gli addetti ai lavori ha sempre goduto di ottima fama, il buon Tyler. NME suggerì ai propri lettori di tenerlo d’occhio e molti altri esperti si sono spinti a lusinghieri accostamenti, primo tra tutti all’americano Justin Timberlake (in effetti il ricorso frequente al ‘falsetto sexy’ sembra proprio di quel genere).

A inizio post si è fatto cenno al carattere non proprio facilissimo dell’artista, che inevitabilmente ha interferito nei suoi piani di lavoro: Tyler James è stato il migliore amico (e per qualche tempo -pare- anche qualcosa di più…) di Amy Winehouse, e come lei più di una volta è caduto negli eccessi. Le cronache riportano di abusi di alcol, impulsi autodistruttivi e ricoveri in Rehab. A differenza della più famosa e sfortunata ‘compare’, lui però sembra avercela fatta a sconfiggere i propri demoni.

La Winehouse ha co-scritto 3 pezzi del primo album di James, e con lui ha pure duettato nella bella Best For Me. Ascoltate qua in basso.

Addirittura, anni addietro, Amy pianificava di aiutarlo diventandone il ‘boss’ quando rifletteva sull’opportunità di fondare una propria etichetta discografica.

Nomi di peso appariranno nei credits di A Place I Go: via Twitter si è saputo che sono stati coinvolti, tra gli altri, Will.I.Am (suo coach a The Voice UK, nda) e Guy Chambers, che soprattutto i fans di Robbie Williams conosceranno bene…

Voi che dite, la stoffa per imporsi definitivamente c’è oppure no?

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →