Quando Katy Perry ha detto "No" alla collaborazione con David Guetta per "Titanium": ecco perché

Katy Perry poteva essere al posto di Sia nella hit Titanium...

Ricordate la hit "Titanium" di David Guetta featuring Sia? Ecco, in un mondo parallelo alla "Sliding Doors", al posto dell'interprete di Chandelier ci sarebbe potuta essere Katy Perry. A raccontare questo aneddoto è stata proprio lei, in una recente conferenza stampa per l'evento Tomorrowland. Parlando con Guetta, presente al live, Katy ha ricordato quell'aneddoto:

"E poi mi hai mandato questa canzone, vero? E questo è quando hai avuto Sia ... lei aveva inciso una demo con la sua voce"

Sia aveva registrato il pezzo non nella versione definitiva ma solo come demo, essendo anche co-autrice del pezzo:

"Ricordo di averla ascoltata mentre ero sull'aereo, e mi son detta tipo" Oh mio Dio, questa canzone è così bella. Chi è la persona che la canta? Dovrebbero rimanere loro nella canzone! Questo è un pezzo di successo; non mettermi! Continuatelo con Sia questo brano!"

Katy ha poi mandato una mail di risposta a Guetta, invitandolo a tenere Sia.

"Sei pazzo. Non c'è bisogno che io sia presente in questo pezzo. Tieni Sia nella cazzo. E poi, ecco arrivare Titanium".

  • shares
  • Mail