Slipknot, Corey Taylor: il primo singolo solista esce il 29 luglio 2020

Corey Taylor degli Slipknot annuncia il suo singolo come solista

Corey Taylor degli Slipknot ha annunciato che il primo brano del suo album solista uscirà la prossima settimana, il 29 luglio 2020.

Il cantante, che è anche il frontman degli Stone Sour, ha registrato l'album con la sua band solista composta da Jason Christopher (basso), Dustin Schoenhofer (batteria), e Zach Throne e Christian Martucci (chitarra). E, parlando con il sito Knotfest.com, Taylor ha dichiarato che il suo debutto è "probabilmente una delle cose migliori che abbia mai scritto".

"È tutto ciò che volevo che fosse. C'è un po 'di Slade lì dentro, c'è un po' di Johnny Cash, c'è un po 'di Alice in Chains. Voglio dire, grandi cori, rock divertente, solo enormi assoli - enormi assoli. È incredibile. In realtà, due anni fa, ho iniziato a suonare il piano solo per poter registrare questa canzone che ho scritto per mia moglie, sono stata in grado di suonarla e registrarla. Ed è davvero buono - è probabilmente una delle cose migliori che io abbia mai scritto"

“Are You Ready? New Music 29 luglio #CMFT. ”

Queste le parole pubblicate su Twitter per annunciare l'uscita del suo singolo come solista.

Rivelando che l'album conterrà 13 tracce, Taylor ha spiegato:

“Abbiamo fatto 13 pezzi originali. Abbiamo registrato sette cover e poi abbiamo realizzato sei versioni acustiche degli originali che abbiamo messo insieme. O [forse1] sono cinque. Non riesco mai a dirlo. Forse sono sei [cover2] e sei [versioni acustiche] - non ricordo. Tutto quello che so è che abbiamo fatto una folle quantità di lavoro in due settimane e mezzo - qualcosa che pensavamo ci avrebbe occupato almeno due mesi - e l'abbiamo distrutta. Stavamo suonando una canzone al giorno. E abbiamo finito, ed eravamo tipo "Eh, okay. Cosa faremo adesso? 'Tutto è andato a posto così in fretta che è folle'"

Via | NME

  • shares
  • Mail