"Mina vorrebbe cantare un brano di Vasco Rossi e sarebbe disponibile a duettare con Achille Lauro"

A dichiararlo è il figlio della cantante 80enne, Massimiliano Pani

Mina che canta un pezzo scritto da Vasco Rossi? Oppure che duetta con Achille Lauro? Sono le accattivanti proposte lanciate da Massimiliano Pani, figlio della cantante, attraverso le pagine di Il Messaggero. Intervistato dal quotidiano romano, Pani, che di Mina è anche produttore, factotum e portavoce ufficiale, ha risposto così quando gli è stato fatto notare che Achille Lauro ha dichiarato che sogna di duettare proprio con lei:

Perché non ci manda una canzone? Con il pezzo giusto, se ne potrebbe parlare. Lauro è un ragazzo intelligente e sensibile.

A proposito di sogni, Mina vorrebbe interpretare una canzone scritta da Vasco Rossi:

All'inizio degli Anni 80, quando esplose come fenomeno, Rossi mandò un pezzo che mamma provò a cantare ma che non sentì suo. È uno degli autori che stima e apprezza di più e sarebbe felice di incidere a 80 anni una canzone scritta da Vasco appositamente per lei.

Lo scorso anno Pani lanciò anche la candidatura di Mina alla direzione del Festival di Sanremo, poi affidata ad Amadeus (che bisserà nel 2021). L'amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, si disse aperto a un incontro:

Mai arrivate proposte ufficiali. Forse alla Rai mancò il coraggio. L' unica condizione che avevamo posto era quella di avere carta bianca sulle scelte: Mina non avrebbe seguito certe logiche di spettacolo e si sarebbe concentrata sulle canzoni.

  • shares
  • Mail