Kanye West Presidente degli Stati Uniti d'America? Il rapper annuncia di volersi candidare

Kanye West in corsa come Presidente degli Stati Uniti d'America?

E se Kanye West fosse il prossimo Presidente degli Stati Uniti d'America?

La notizia arriva proprio da lei che, in queste ore, ha annunciato di volersi candidare.

"Ora dobbiamo realizzare la promessa dell'America fidandoci di Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro. Sono in corsa come presidente degli Stati Uniti!"

Visualizza questo post su Instagram

#2020VISION

Un post condiviso da Kanye West (@kanyewestt_official) in data:


A sostenerlo sono la moglie Kim Kardashian West e l'imprenditore Elon Musk.

Ma West sta facendo sul serio o è solo una sua aspirazione senza basi concrete? Ad ora non sembra aver registrato il suo nome presso la Federal Election Commission (FEC) per le elezioni di novembre. Il nome più sospetto che mostra il database FEC è un candidato chiamato "Kanye Deez Nutz West", che ha depositato i suoi documenti con il Green Party nel 2015 con l'indirizzo "1977 Golddigger Avenue, Suite Yeezus" ma sembra non aver raccolto denaro.

Del resto, non è la prima volta che West afferma di candidarsi per la Casa Bianca. Durante gli MTV Video Music Awards 2015, ha dichiarato di aver deciso di candidarsi come presidente nel 2020. Ma lo scorso novembre ha rinviato la data, dicendo che sarebbe effettivamente in corsa solo nel 2024.

Nel suo tweet di sabato, US Independence Day, West, 43 anni, non ha detto se la sua presunta corsa sarebbe stata affiliata a un particolare partito politico. In ogni caso, contestare la nomina di uno dei principali partiti sarebbe impossibile in questa fase, con le elezioni a soli quattro mesi di distanza. Per apparire votabile come candidato indipendente, West dovrebbe raccogliere un certo numero di firme e registrarsi entro una determinata scadenza. La scadenza è già stata superata in alcuni stati importanti, ma la star della musica avrebbe ancora tecnicamente il tempo di presentare i documenti in molti altri Stati.

Ad esclusione di sorprese dell'ultimo minuto, comunque la competizione di quest'anno sarà probabilmente una battaglia diretta tra il presidente repubblicano Donald Trump e il democratico Joe Biden.

In passato, il rapper ha anche respinto l'idea che gli afro-americani siano esclusivamente elettori del Partito Democratico, dicendo: "Le persone si aspettano che se sei nero, devi essere democratico".

Kim Kardashian West ha ritwittato la dichiarazione di suo marito sulla corsa presidenziale con una bandiera americana.

Negli ultimi anni è diventata una voce significativa nel movimento americano per la riforma della giustizia penale e ha esercitato pressioni sul presidente Trump per liberare diversi prigionieri.

Via | BBC

  • shares
  • Mail