The game is over, Evanescence: nuovo singolo dal 10 luglio 2020 (il video esce oggi alle 18)

Evanescence, The game is over: significato canzone, testo e video del nuovo singolo

È disponibile in digitale e da venerdì 10 luglio entrerà in rotazione radiofonica “The game is over”, il nuovo singolo degli Evanescence estratto dall’album di inediti “The bitter truth” (BMG), in uscita nel 2020.

Caratterizzato dalla presenza massiccia di chitarre e percussioni e dalla straordinaria voce da mezzosoprano di Amy Lee, il brano è un inno di protesta contro le maschere che la società ci costringe ad indossare tutti i giorni. Di fronte alla depressione e all'ansia – e specialmente in un mondo che sembra sgretolarsi ogni giorno sempre di più – questo brano è un grido di ribellione al dover fingere che tutto vada bene.

«Questa canzone parla dell'essere stanchi delle apparenze, delle maschere che indossiamo con gli altri per farli sentire a proprio agio. Quello che sentiamo è diverso da ciò che mostriamo all'esterno per adattarci ai confini di ciò che è socialmente accettabile, o di ciò che non ci renderà sgradevoli o troppo "strani" agli occhi di chi ci sta intorno»

Il video del brano, girato con uno smartphone tra luci e ombre, sarà online dalle ore 18.00 di oggi, venerdì 3 luglio a questo link. Durante la première, Amy Lee, leader della band, parteciperà in diretta su YouTube ad un Q&A insieme ai fan.

La clip mostra uno scenario da incubo e vuol essere uno sguardo sul caos emotivo che questo periodo ha provocato. Nonostante il video sia realizzato tramite smartphone dai componenti della band, la collaborazione con il regista P.R. Brown ha portato ad un risultato di notevole, che ha reso realistici e concreti i “mostri” che vivono dentro di noi.

  • shares
  • Mail