Domenica In, Andrea Sannino canta Abbracciame: testo e audio

Andrea Sannino, Abbracciame: testo e audio della canzone

Abbracciame è stata una delle canzoni simbolo di questi ultimi mesi. E il suo cantante, Andrea Sannino, è ststp ospite dell'ultima puntata di Domenica In per reinterpretare il pezzo.

Qui sotto audio e testo della canzone.

Finalmente stasera sto 'ccà nzieme a te
E nisciune po' sentere
So' nù poco scurnuse e 'sti ccose tu ossaje
Nun sò buono a le 'ffa'
Chi nun tene curaggio 'int à vita
Nù suonne ò po' sulo perdere
E pirciò si stai 'ccà l'e capite
Ca o' suonne mio si tu
Me song nammurate e te
So' pazzo 'e te, so' pazzo 'e te
Stai redenno e te fai 'cchiù vicino
Me vase primmo tu
E allora sì, abbracciame cchiù forte
Pecchè po' chi se ne fotte
Si tutto 'o tiempo ca è passato è tiempo perzo
O si dimane nun esiste niente cchiù
Abbraccieme stanotte, nun me voglio arricurdà
E tutte 'e vote ca t'aggie sunnate
Ca me scetave ma nun stive 'ccà
Quante cose se pensano a vote primm' 'e putè di
Te voglio bene
Ce fa' quasi paura a'penza ca te può 'nnammura
Accussi dint' a' n'attimo
Comm è bell a'cantà na canzone pe' tte
Mentre 'e mane se cercano
E si sbaglio 'e parole nun succede niente
Te guarde, e e'torno a 'nventà
Me songo nammurate e te
So' pazzo 'e te, so' pazzo 'e te
Stai rerenno e te fai 'cchiù vicino
Me vase primmo tu
E allora sì, abbracciame cchiù forte
Pecchè po' chi se ne fotte
Si tutto 'o tiempo ca è passato è tiempo perzo
O si dimane nun esiste niente cchiù
Abbraccieme stanotte
Nun me voglio arricurdà
E tutte 'e vote ca t'aggie sunnate
Ca me scetave ma nun stive 'ccà
Abbracciame stanotte
Nun me voglio arricurdà
E tutte 'e vote ca me so sbagliate
Quanne parlavo dà felicità

  • shares
  • Mail