Rolling Stones contro Donald Trump: basta usare loro canzoni o passeranno alle vie legali

I Rolling Stones pronti alle vie legali contro Donald Trump

I Rolling Stones sono pronti a passare alla "maniere forti". Dopo aver invitato più volte Donald Trump a non usare le loro canzoni durante i suoi comizi elettorali, il gruppo si è accorto che questo non è stato sufficiente e, nelle ultime ore, hanno dichiarato:

"Questa potrebbe essere l'ultima volta che Trump usa una canzone di Jagger/Richards per la sua campagna elettorale: se Donald Trump persiste ed ignora l'ingiunzione, dovrà affrontare una causa"

L'ultimo caso è datato una settimana fa, quando il Presidente degli Stati Uniti d'America ha usato un loro pezzo durante l'incontro a Tulsa. Proprio in quell'occasione, Trump ha scelto di far suonare "You Can't Always Get What You Want", pezzo simbolo della carriera del gruppo.

Non è stata la prima volta e questa potrebbe essere la goccia che ha fatto traboccare il vaso e la sopportazione per il gruppo che si sarebbe già rivolto ai loro avvocati per capire come gestire la situazione.

  • shares
  • Mail