Nek a Sergio Sylvestre: "Ci pensa tutto l’affetto che hai intorno a te a spegnere la crudeltà dei leoni da tastiera"

Anche Nek interviene per prendere le difese di Sergio Sylvestre e sostenerlo dopo le inutili critiche dei giorni scorsi

Anche Nek ha voluto prendere parola nei confronti delle feroci critiche che hanno travolto Sergio Sylvestre durante l'esecuzione dell'Inno durante la Coppa Italia. Un momento di esitazione che si è trasformato in una gogna mediatica, con le critiche anche di Matteo Salvini, indignato da quanto accaduto...

Nelle ore successive Elodie, Alessandra Amoroso e Fedez sono intervenuti sui social a prendere posizione a favore dell'amico e collega, travolto dalle polemiche inutili.

E anche Nek, recentemente, ha ribadito stima e supporto via Instagram:

Sergio Sylvestre è un ragazzo di cuore. Ha la capacità di emozionare con la sua voce chi lo ascolta, ma anche se stesso quando canta.
E l’emozione può far sbagliare, nella musica succede anche questo.
E quindi? Davvero c’è bisogno di inveire contro un bravo ragazzo che canta?
Di stare a parlare di dove è nato o di che colore ha la pelle?
La cattiveria che si vede in giro mi rattrista profondamente e mi lascia senza parole. Non è accettabile.
Forza Sergio, ti voglio bene Big Boy. Per fortuna ci pensa tutto l’affetto che hai intorno a te a spegnere la crudeltà dei leoni da tastiera.


  • shares
  • Mail