Children, il successo internazionale di Robert Miles degli anni Novanta

Children, il successo internazionale di Robert Miles del 1995

Children è il brano simbolo della carriera di Robert Miles e, in queste ore, è tornato sotto la meritata attenzione, grazie alla decisione di Fedez di utilizzare e campionare il pezzo per il suo nuovo singolo, Bimbi in strada.

Il brano originale è stato pubblicato il 14 novembre 1995 e fu il primo estratto dall'album in studio Dreamland. Raggiunse il primo posto in diversi Paesi del mondo, diventando un vero e proprio tormentone.

Venne rilasciato anche un video ufficiale che accompagnò la canzone: la clip, diretta da Elizabeth Bailey, è ambientata all'interno di un'automobile dal cui finestrino una bambina osserva le strade circostanti.

Pochi anni fa, nel 2017, I Labyrinth, gruppo progressive metal/power metal italiano, hanno registrato una cover strumentale di Children, inserendola nel loro album Architecture of a God.

In Francia superò le 500.000 copie vendute e fece addirittura meglio nel Regno Unito, con oltre 1.200.000 copie.

Robert Miles, compositore, produttore discografico e dj, si dedicò nel corso della sua carriera alla musica elettronica. Il suo ultimo disco risale al 2011, Th1rt3en

Padre di una bimba di otto anni, Miles scomparve alla giovane età di 47 anni a Ibiza per un tumore diagnosticatogli nove mesi prima.

  • shares
  • Mail