Il Coronavirus annulla anche il Lollapalooza 2020

Lollapalooza 2020 cancellato a causa del Covid-19

Era prevedibile ma solo in queste ore è arrivata l'ufficialità: anche il Lollapalooza è stato cancellato, per quest'anno, a causa della pandemia di coronavirus. Un post su Twitter ufficiale del Chicago Music Festival ha confermato che lo spettacolo non avrà luogo nel 2020, perché gli organizzatori devono occuparsi della "salute e sicurezza dei nostri fan, artisti, partner, personale e community".

"Vorremmo poter portare Lollapalooza di nuovo a Grant Park quest'anno, ma capiamo che le cose non possono andare avanti come previsto. La salute e la sicurezza dei nostri fan, artisti, partner, personale e community è sempre la nostra massima priorità. State tranquilli, lavoreremo sodo dietro le quinte per offrire a Chicago una spettacolare celebrazione del 30 ° anniversario di Lollapalooza nell'estate del 2021, e non vediamo l'ora di festeggiare con voi. È difficile immaginare l'estate senza il nostro fine settimana annuale insieme, condividendo l'energia innegabile generata quando la musica dal vivo e la nostra incredibile comunità di fan si uniscono"

Ai fan, però è stato promesso un evento virtuale, come sta ormai avvenendo da mesi.

"L'evento virtuale lungo un fine settimana includerà esibizioni da tutta la città e oltre, epici set da Chicago e le sei edizioni internazionali del festival, filmati inediti degli anni '90 e molto altro. Il programma completo in arrivo il prossimo mese"

  • shares
  • Mail