Santiago Bernabéu: la canzone del rapper tedesco Farid Bang con Gué Pequeno (Testo e Audio)

Il testo e il video del singolo del rapper tedesco che vede la partecipazione di Gué Pequeno.

Farid Bang è un rapper tedesco di origini marocchine che, in Italia, è conosciuto soprattutto per aver collaborato con Gué Pequeno in President Rolly, una delle cinque tracce contenute in Gelida Estate, l'EP che il rapper milanese ha pubblicato la scorsa estate.

Gué Pequeno ha ricambiato il favore, duettando con Farid Bang in Santiago Bernabéu, canzone contenuta nell'ultimo album dell'artista tedesco, Genkidama, disponibile dal 29 maggio 2020. La canzone vede anche la partecipazione del rapper franco-algerino, Rim’K.

Santiago Bernabéu è entrata immediatamente tra le tendenze di YouTube in Italia. Nella sua strofa, Gué Pequeno rappa anche in tedesco ("Deutschland, vergiss nicht Italien 2006", trad. "Germania, non dimenticare l'Italia del 2006").

Di seguito, trovate il testo di Santiago Bernabéu; cliccando sulla foto in alto, invece, potete ascoltare la canzone.

Farid Bang feat. Gué Pequeno & Rim’K - Santiago Bernabéu: il testo

Da domingo a lunedì
Tu lo sai che resto G
Sono real come il Madrid
Resto real come il Madrid.

Farid Bang, schwarze Karte, roter Bentley
Ich trink' Cola-Jacky, damals tickte ich Coca-Baggys
Ich bezahle eine Frau für Sex, Sugar Daddy
Und hab' etwas auf der Zunge liegen, Oral Jelly
Deutscher Rap ist nur noch eine Rolex-Werbung
Es kommt drauf an, wer du bist und wo du herkommst
Mein Leben gleicht ei'm Gangster-Movie
Jeder von uns schießt, FC Banger Musik
Wenn ich meine Uzi zieh'
Denkst du, du wärst in Los Angeles
Und wenn die erste Kugel fliegt
Sieht man nur, wer schneller ist.

Da domingo a lunedì
Tu lo sai che resto G
Sono real come il Madrid
Resto real come il Madrid.

Da domingo a lunedì
Tu lo sai che resto G
Sono real come il Madrid
Resto real come il Madrid.

Oh, Madonna
Sono così il capo che parlo in terza persona
Come il Real scendo in campo, spendo tanto
Che sembra che vendo blanco
Timbro la tua bitch più del mio passaporto
Ti chiamo con la scheda che è intestata a un morto
Se sei nato quadrato fra non muori tondo
Tripla G, tu stai muto, tu non sei Mutombo
E lei vuole un sicario, nel vocabolario
L'AP brilla lampadario
Mi scopo la tua ex, la tua next
Deutschland, vergiss nicht Italien 2006.

Da domingo a lunedì
Tu lo sai che resto G
Sono real come il Madrid
Resto real come il Madrid.

Da domingo a lunedì
Tu lo sai che resto G
Sono real come il Madrid
Resto real come il Madrid.

Titré comme le Real Madrid,
fils de pute, j'ai d'la weed magique
Paraît qu'tu veux nous baiser, jamais de la vie
J'fais des queues de poisson, j'fais des 360
Et je fume du poison, j'suis sous l'effet des plantes
Sous mes pec', je cache un moteur de chez les Deutschland
Tu peux me balance mais tu n'peux pas me descendre
J'fais du beurre, des billets de toutes les couleurs
Et j'empile les centimes comme un youtubeur
La vie m'a tellement cogné que j'n'ai plus de douleurs
J'me lève de bonne heure, charbonneur.

Da domingo a lunedì
Tu lo sai che resto G
Sono real come il Madrid
Resto real come il Madrid.

Da domingo a lunedì
Tu lo sai che resto G
Sono real come il Madrid
Resto real come il Madrid.

  • shares
  • Mail