1° Maggio, Diodato canta Dalla a Propaganda Live

Diodato canta il suo 1° Maggio a Propaganda Live.

Ospite di Propaganda Live, Diodato celebra il suo 1° Maggio cantando live Treno a vela di Lucio Dalla. In mancanza della piazza piena di Taranto per l'Uno Maggio Libero e Pensante, Antonio Diodato - direttore artistico dell'evento con Roy Paci e Michele Riondino - va a trovare Diego Bianchi per celebrare la festa dei Lavoratori con un pezzo (bellissimo) di Dalla. Un modo anche per introdurre il docufilm Liberi e Pensanti, realizzato ad hoc per raccontare l'evento e per 'compensare' l'assenza del 'concertone' 2020, in onda su La7 subito dopo la puntata di Propaganda Live.

Diodato ha quindi omaggiato il 1° maggio cantando live con la Propaganda Orchestra in una Roma che ospitava nel contempo alcune delle esibizioni del Primo Maggio su Rai 3 per una serata davvero particolare. È stata anche l'occasione per un'intervista in esterna nella quale il vincitore di Sanremo 2020 ha parlato anche di un altro appuntamento perso, quello con l'Eurovision Song Contest 2020: vista l'impossibilità di farla in presenza, si è pensato a una formula da casa, senza gara. "Sarà una cosa un po' particolare" dice Diodato. E lo vedremo il 16 maggio, ma è un'altra storia.

Per adesso godiamoci Diodato a Propaganda Live con un pezzo splendido di Lucio Dalla in un 1° Maggio dal valore davvero particolare nei mesi della crisi da Covid-19.

 

  • shares
  • Mail