One Direction, reunion confermata: ecco cosa è successo

One Direction, reunion ci sarà? Arriva la conferma...

I One Direction sono nati, artisticamente, dieci anni fa.

Nel 2010 Louis Tomlinson, Liam Payne, Harry Styles, Zayn Malik e Niall Horan si presentarono alla settima edizione di X Factor Uk, come solisti. Non riuscirono a entrare nella categoria come solisti e i giudici Nicole Scherzinger e Simon Cowell ebbero l'idea di unire i cinque in una band ammettendoli alla competizione per la categoria "Gruppi" agli Home Visit finali. Si classificarono al terzo posto dietro Rebecca Ferguson (seconda) e Matt Cardle (il vincitore).

Nelle settimane scorse si sono moltiplicate le voci di una reunion per i dieci anni dalla loro nascita artistica nel programma inglese. La band, infatti, da qualche anno è in pausa e tutti quanti hanno seguito progetti solisti differenti (per primo Zayn Malik che abbandonò il gruppo quando era ancora in vita).

E, nelle scorse ore, Liam Payne ha confermato ufficialmente che si svolgerà una reunion dei 10 anni dei One Direction.

Il giovane ha parlato con il suo collaboratore, Alesso, su Instagram Live domenica (19 aprile) e ha confermato la notizia.

"Oggi ho parlato di nuovo con Niall [Horan1] su FaceTime ed era fuori sul balcone a prendere il sole e quant'altro. Anche lui è a Londra, la maggior parte di noi è a Londra. Al momento abbiamo cercato di organizzare il primo gruppo FaceTime."

Ha poi confermato che Zayn Malik non farà parte della reunion (scherzando con Alesso e chiedendogli se volesse prendere il suo ruolo).

Se tutto sembra pronto e possibile, non resta che attendere il tempo necessario per i dettagli e rendere questa reunion reale, terminata l'emergenza Coronavirus.

Via | PopCrush

  • shares
  • Mail