Bon Jovi, rimandato il nuovo album previsto per maggio 2020, tour posticipato o annullato

Bon Jovi, posticipato il nuovo disco, il tour in dubbio sulla sua sorte futura

I Bon Jovi hanno rimandato l'uscita del loro nuovo album a causa della pandemia del coronavirus.

Il frontman Jon Bon Jovi ha rivelato la decisione durante una conversazione con Howard Stern. Il cantante stava parlando nel programma radiofonico per promuovere l'imminente evento di beneficenza della Jersey 4 Jersey, che vedrà lui, Bruce Springsteen, Tony Bennett, Jon Stewart e molti altri raccogliere fondi contro il COVID-19. Durante il live, canterà il brano inedito "Do What You Can":

"Ho scritto una canzone sulla situazione in cui ci troviamo quindi la eseguirò per intero per la prima volta in assoluto"

Poi, sempre nell'intervento radio, ha svelato la decisione di posticipare l'uscita del disco, previsto per maggio:

"Il Coronavirus mi ha fatto rallentare. Siamo sempre su un tapis roulant. Sembra che corriamo sempre alla prossima cosa. Nel mio caso, avevo un disco in uscita il mese prossimo e un tour tutto esaurito e pronto per partire, prove prenotate e palcoscenici da costruire e in un attimo e tutto è sparito. E va bene In realtà va bene perché mi sta dando il tempo di riconnettermi"

Alla domanda ulteriore sul tour, Bon Jovi ha ammesso che la situazione è ancora fluttuante.

"In questo momento, stiamo ancora riflettendo sulle opzioni, se rimandare o annullare. Anche se sono sicuro che sarà almeno rinviato, una decisione finale deve ancora essere presa"

Via | UltimateClassicRock

  • shares
  • Mail