Post Malone e Tyler Armes in una battaglia legale per i credits del brano "Circles"

Circles al centro di una causa legale tra Post Malone e Tyler Armes

"Circles" è uno dei maggiori successi firmati Post Malone. Ma, negli ultimi giorni, ecco l'avvio di una battaglia legale con un cantautore che ha affermato di meritare un credito nella scrittura del brano.

Post Malone, a sua volta, ha citato in giudizio l'uomo che ha affermato di aver contribuito a scrivere la canzone.

Il cantante di 24 anni sta prendendo provvedimenti contro Tyler Armes in risposta al reclamo legale del cantautore contro la star dopo aver affermato di non essere stato pagato per il suo contributo alla canzone.

Nei documenti giudiziari ottenuti e resi pubblici dal sito TMZ, Tyler ha spiegato che lui e Post sono stati incoraggiati a scrivere insieme e alla fine hanno fatto nascere "Circles". Inoltre, Tyler ha assicurato di aver co-scritto gli accordi e la linea di basso per la traccia e di avere input in altre parti della canzone, come la melodia della chitarra. Sarebbe rimasto sconvolto quando la traccia è stata pubblicata nell'estate del 2019 e lui non ha ricevuto alcun credito nella creazione della hit. Conferma, inoltre, che ci sarebbe stato uno scambio con il team di Post poche settimane prima e inizialmente gli avevano offerto una quota del 5% dei diritti di pubblicazione (senza alcun credito) respingendo la sua richiesta e un accordo maggiore di denaro.

Ma Post Malone ha risposto e reagito. Ha presentato il suo caso a New York, sottolineando che Tyler non ha scritto la musica o i testi durante l'incontro a cui era presente, e né ha partecipato a future sessioni di registrazione per la canzone:

"È una storia che si ripete da secoli nel mondo della musica: quando una canzone guadagna il tipo di successo avuto da 'Circles', alcuni individui arriveranno dichiarando falsamente di prendersi il merito per la canzone e chiederanno profitti ingiustificati e non acquisibili dalla canzone"

  • shares
  • Mail